dalla fine

Siccome non so da dove, partiamo dalla fine

e siccome non saprei dirlo, lo scrivo:

siccome temo le tue risposte non faro’ domande
siccome sono contorto, andro’ dritto
siccome al cielo non interessa, anneghero’ sulla soglia del mare. Fissandolo

siccome non reggo i tuoi sguardi, cerchero’ distratto un luogo sicuro
siccome sono patetico, ti invito al silenzio
siccome ti sfuggiro’, ti invito al viaggio

siccome sono finiti i siccome, mi chiudo la porta alle spalle e mi ritiro in buon ordine,
ma se guardi sotto, dove filtra ancora un po’ di luce, troverai una lettera

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s